+BICI + SICURI. ANCHE A FOGGIA

111852_1

Flashmob #salvaiciclisti in Piazza Italia

Da tempo è risaputo che il modo migliore per ottenere strade più sicure per ciclisti e pedoni è aumentare il numero degli stessi, migliorando con ciò anche la loro visibilità sociale. In inglese, questo semplice principio si chiama “Safety in numbers”, sicurezza nei numeri.

Ma come si fa ad ottenere più ciclisti e pedoni? E’ inevitabile ricontrattare la nostra visione autocentrica delle strade e dei centri urbani, che si è imposta con forza a partire dagli anni ’50 del secolo scorso. Inutile quindi girarci intorno: bisogna togliere spazio alle auto e ai mezzi privati motorizzati (anche quelli elettrici), creare centri città e aree residenziali senza traffico e zone cuscinetto davanti alle scuole e agli ospedali, introdurre elementi di moderazione del traffico (traffic calming) nella progettazione delle nuove sedi stradali e nella ristrutturazione di quelle vecchie. Sul portale ‘Area Tecnica’ della FIAB è presente un quaderno dedicato a questo tema e c’è anche un “vademecum della ciclabilità” realizzato da FIAB insieme alla Regione Puglia.

images

Esempio di moderazione del traffico con creazione di aiuola-chicane ed attraversamento rialzato in mattonatura –  Scuola G. Di Vittorio a Cerignola

zona_30

 

Come cicloamici da anni peroriamo questa “filosofia dello spazio condiviso” a Foggia, città in cui manca ancora una cultura tecnica della moderazione del traffico ed è praticamente assente qualsiasi esempio di zone 30 e di isole ambientali (living streets, woonerf, ecc.).

Casalmaggiore_Z30_21

Cittadini sperimentano una zona 30 a Casalmaggiore (CR).

Ogni anno, purtroppo, continua ad aumentare il numero di persone in bici gravemente infortunate o decedute in incidenti stradali. Per ricordare queste tragedie, la nostra associazione appone sul posto una “ghost bike”, una bici bianca con il nome della vittima, sperando ogni volta che sia l’ultima.

664958_10151076617691362_590881749_o

Fra Via Vittime Civili e Via Napoli

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: