Archive for settembre, 2011

settembre 20, 2011

Domenica 25 passeggiata in bici ad Ordona e visita dell’area archeologica Herdonia

Domenica 25, in collaborazione con la Pro-Loco di Ordona, l’Unione Cuochi del Mediterraneo (UCM) e l’Associazione “I monti del Nibbio”, organizzeremo una gita in bici ad Ordona con visita guidata dell’area archeologica di Herdonia e, per quanti vorranno, pranzo ad ordona (Cicatelli al sugo di carne e Carne alla brace con contorno di pomodori e insalata) e successiva visita del paese.
il programma di massima è:
ritrovo alle 8.15 davanti alla villa comunale di foggia con partenza alle 8.30
arrivo ad ordona alle 10.30 e quindi visita degli scavi fino alle 12
ritorno a foggia per chi non desidera rimanere a pranzo 
per gli altri pranzo e dopo breve visita del paese
partenza alle 17.00 ed arrivo a foggia alle 18.30 (leggera discesa).
è possibile anche raggiungere ordona in treno e quindi proseguire la gita a piedi o con la bici al seguito.

partecipate numerosi.

read more »

settembre 3, 2011

Sabato 3 settembre, Critical Mass a Foggia

si ricorda che sabato 3 settembre, con partenza da piazza cavour (villa comunale – foggia) alle 18.30, si terrà una critical mass (passeggiata in bicicletta per le vie di foggia) organizzata dall’associazione studentesca link, da noi cicloamici e da molte altre associazioni. la critical mass è dedicata allo sviluppo ed alla mobilità sostenibile. segue l’appello. ovviamente è fondamentale essere numerosissimi.

 APPELLO PER UNO SVILUPPO
ED UNA MOBILITA’ SOSTENIBILE
Inceneritori, rifiuti, discariche abusive, trivellazioni, ecomafie: ormai non c’è giorno in cui nella nostra
provincia, ma più in generale in Puglia, non vengano diffuse notizie relative a disastri ambientali.
Questi primi otto mesi dell’anno sono stati davvero emblematici.
La città di Foggia è stata investita da una pesantissima emergenza ambientale causata dal mancato
smaltimento dei rifiuti solidi urbani, effetto diretto della disastrosa gestione (anche e soprattutto in termini
politici-economici) della Azienda municipalizzata A.M.I.CA., ormai sommersa da svariate decine di milioni
di euro di debiti.

read more »