Settimana Europea della Mobilità Sostenilile (16-22 settembre) ecco le iniziative dei Cicloamici di Foggia

Settimana Europea della Mobilità Sostenilile (16-22 settembre) ecco le iniziative dei Cicloamici di Foggia

Anche quest’anno, pur senza l’adesione di alcun ente istituzionalmente preposto, l’Associazione Cicloamici Foggia FIAB ha organizzato varie iniziative in occasione della European Mobility Week (16-22 settembre). L’intento della Mobility Week è quello di promuovere modalità di trasporto più compatibili con l’ambiente e con la salute. Tra queste, l’uso della bicicletta, del trasporto pubblico preferibilmente su rotaia, il ricorso a modalità di condivisione quali bike-sharing e car-sharing, il muoversi a piedi.
Domenica 19, i Cicloamici di Foggia si recheranno a Bari per visitare la Fiera del Levante, usufruendo del trasporto gratuito della bicicletta su tutti i treni regionali pugliesi e dell’ingresso, anch’esso gratuito per chi arriva in bicicletta, alla Fiera. Quindi un viaggio all’insegna della salvaguardia dell’ambiente ed anche del portafoglio, un binomio di sempre maggiore attualità, visto anche il costo del carburante in continua ascesa.
Mercoledì 22, i Cicloamici premieranno con biscotti e gadget coloro che transiteranno in bicicletta per le vie del centro di Foggia. Si tratta dell’evento “Chi usa la bicicletta merita un premio”, alla sua terza edizione.
Sempre in questa settimana i Cicloamici avvieranno iniziative di informazione e sensibilizzazione su come evitare il furto della bicicletta. Si tratta in primo luogo della diffusione di un vademecum, scaricabile da questo sito ed in questi giorni disponibile gratuitamente in tutti i negozi di biciclette della città, che descrive i migliori ausili anti-furto e soprattutto il loro corretto utilizzo(1). Si avvierà anche l’anagrafe delle biciclette, cioè la raccolta dei dati identificativi delle stesse e dei loro proprietari, per scoraggiarne così il furto e facilitare al contempo la possibilità di rivendicarne la proprietà in caso di ritrovamento. Quest’anagrafe, in genere attivata dai Comuni più sensibili, inizialmente coinvolgerà i soli soci dell’Associazione – attualmente 120 – in attesa che anche il Comune di Foggia estenda tale possibilità a tutti i cittadini proprietari di biciclette.
L’Associazione auspica che, soprattutto in questa settimana, tutti sperimentino forme di mobilità alternative all’automobile che, com’è noto, oltre ad inquinare sottrae spazi e vivibilità alle città e costituisce fonte di pericoli per tutti.

Anche quest’anno, pur senza l’adesione di alcun ente istituzionalmente preposto, l’Associazione Cicloamici Foggia FIAB ha organizzato varie iniziative in occasione della European Mobility Week (16-22 settembre). L’intento della Mobility Week è quello di promuovere modalità di trasporto più compatibili con l’ambiente e con la salute. Tra queste, l’uso della bicicletta, del trasporto pubblico preferibilmente su rotaia, il ricorso a modalità di condivisione quali bike-sharing e car-sharing, il muoversi a piedi. Domenica 19, i Cicloamici di Foggia si recheranno a Bari per visitare la Fiera del Levante, usufruendo del trasporto gratuito della bicicletta su tutti i treni regionali pugliesi e dell’ingresso, anch’esso gratuito per chi arriva in bicicletta, alla Fiera. Quindi un viaggio all’insegna della salvaguardia dell’ambiente ed anche del portafoglio, un binomio di sempre maggiore attualità, visto anche il costo del carburante in continua ascesa.Mercoledì 22, i Cicloamici premieranno con biscotti e gadget coloro che transiteranno in bicicletta per le vie del centro di Foggia. Si tratta dell’evento “Chi usa la bicicletta merita un premio”, alla sua terza edizione. Sempre in questa settimana i Cicloamici avvieranno iniziative di informazione e sensibilizzazione su come evitare il furto della bicicletta. Si tratta in primo luogo della diffusione di un vademecum, scaricabile dal sito dell’associazione (www.cicloamici.it/foggia) ed in questi giorni disponibile gratuitamente in tutti i negozi di biciclette della città, che descrive i migliori ausili anti-furto e soprattutto il loro corretto utilizzo(1). Si avvierà anche l’anagrafe delle biciclette, cioè la raccolta dei dati identificativi delle stesse e dei loro proprietari, per scoraggiarne così il furto e facilitare al contempo la possibilità di rivendicarne la proprietà in caso di ritrovamento. Quest’anagrafe, in genere attivata dai Comuni più sensibili, inizialmente coinvolgerà i soli soci dell’Associazione – attualmente 120 – in attesa che anche il Comune di Foggia estenda tale possibilità a tutti i cittadini proprietari di biciclette.L’Associazione auspica che, soprattutto in questa settimana, tutti sperimentino forme di mobilità alternative all’automobile che, com’è noto, oltre ad inquinare sottrae spazi e vivibilità alle città e costituisce fonte di pericoli per tutti.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: